Adrien Stevens formatosi alle tradizionali scuole di viticoltura ed enologia di Chateau-Neuf e Changins, pratica nelle aziende di Stefano Haldeman e Sacha Pelossi, affinandosi poi in seguito tra i testi di François Bouchet, Nicolas Joly e Max Leglise.

Dal 2010 si propone come indipendente per diverse aziende del territorio, tra cui la Vini Rovio Ronco, Viva Bacco e per finire Christian Zündel con il quale ancora collabora. Nel frattempo ritira vecchie vigne nei comuni di San Vittore, Breganzona e Canobbio iniziando a vinificare le sue prime bottiglie, affittando gli spazi nell’azienda di Gianfranco Chiesa. Nel 2013 riprende una storica cantina nei dintorni del comune di Morcote dove fonda la sua piccola azienda.

Conclusa la formazione commerciale ed un biennio di perfezionamento presso il dipartimento tecnologie innovative della Supsi di Manno, Patrick Ballabio intraprende un percorso lavorativo pluriennale nel ramo finanziario. Impiegato inizialmente nel settore informatico, passa invece gli ultimi 8 anni lavorando al trading desk in qualità di execution trader.

Dopo un periodo sabbatico conseguente alla fine dell'esperienza bancaria, coglie al volo l’occasione di entrare a far parte della giovane azienda fondata da Adrien. Spinto dalla voglia di scoprire un mondo completamente nuovo e di rimettersi in gioco, è da subito rimasto affascinato dalla complessità dell’arte di produrre vino, di lavorare i vigneti rispettando l'ambiente e di valorizzare in cantina le differenti peculiarità di ogni appezzamento coltivato

fr - de - en